Casa a Caroline Place - Architettura - Domus
Amin Taha + Groupwork, Caroline Place, Londra, 2016
 

Casa a Caroline Place

Nodo centrale della casa ristrutturata da Amin Taha + Groupwork a Londra è la scala di travertino dalla forma a spirale e il lato inferiore grezzo, come se fosse stata appena estratta dalla cava.

 

Architettura

Lo studio londinese Groupwork + Amin Taha ha ristrutturato un appartamento situato a Caroline Place, un tranquillo enclave di case a schiera della fine degli anni Cinquanta a nord di Hyde Park e di Kensington Gardens, a Londra. Il primo passo dell’intervento è stato quello di riportare la facciata su strada al suo stato originale, eliminando le modifiche fatte nel corso del tempo, dettate semplicemente dalla necessità. I dettagli sono stati desunti dalle facciate rimaste integre nel quartiere.

 

I nuovi serramenti all’interno sono realizzati in ottone, in modo da rendere evidente il nuovo intervento. I materiali presenti sono stati ripristinati: pavimenti di travertino, pareti intonacate e una stanza foderata di pannelli in legno di ciliegio scuro. I piani sono stati liberati da travi ribassate e partizioni di mattoni, ai tempi necessarie strutturalmente. Le diverse finiture del travertino enfatizzano e differenziano il percorso tra i piani e da interno a esterno.

Fig.4 Amin Taha + Groupwork, Caroline Place, Londra, 2016

Fig.4 Amin Taha + Groupwork, Caroline Place, Londra, 2016


In questo modo le varie aree della casa sono definite spazialmente solo dalla posizione dei mobili in legno di ciliegio. La loro funzionalità dipende dall’arredo e il loro carattere verrà costruito gradualmente, con l’introduzione degli oggetti personali. Una scala di travertino portante a sbalzo connette tutti i livelli, dal piano seminterrato al terzo. Ha una forma a spirale e il lato inferiore grezzo, come se fosse stata appena estratta dalla cava.

Fig.5 Amin Taha + Groupwork, Caroline Place, Londra, 2016

Fig.5 Amin Taha + Groupwork, Caroline Place, Londra, 2016



Caroline Place, Londra
Tipologia: appartamento ristrutturato
Architetto: Amin Taha + Groupwork
Strutture: Webb Yates Engineers
Impianti: MLM
Costruzione: London Basement
Superficie: 280 mq
Completamento: 2016