Reinhard Mucha - Notizie - Domus
Reinhard Mucha. Schneller werden ohne Zeitverlust, veduta dell'installazione alla Galleria Lia Rumma, Milano, 2016. Courtesy Galleria Lia Rumma Milano/Napoli
 

Reinhard Mucha

La nuova mostra di Mucha a Milano, “Schneller werden ohne Zeitverlust”, si lega con l’architettura della Galleria Lia Rumma e con il paesaggio industriale circostante.

 

Notizie

Vedi l’articolo su questa mostra sul numero 1009 gennaio 2017 di Domus.

La Galleria Lia Rumma ha presentato la mostra personale “Schneller werden ohne Zeitverlust” (Accelerare senza perdere tempo) di Reinhard Mucha. La ricerca artistica di Mucha si lega in maniera reale e diretta con l’architettura all’interno della quale la mostra prende forma e con il paesaggio industriale circostante.

Reinhard Mucha. 'Schneller werden ohne Zeitverlust', veduta dell'installazione alla Galleria Lia Rumma, Milano, 2016. Courtesy Galleria Lia Rumma Milano/Napoli

Reinhard Mucha. "Schneller werden ohne Zeitverlust", veduta dell'installazione alla Galleria Lia Rumma, Milano, 2016. Courtesy Galleria Lia Rumma Milano/Napoli

In Insel der Seligen (Isola dei beati) Mucha gioca con questo contesto e provocatoriamente ricrea l’immagine di un tetto di tegole antiche che giacciono a terra, meticolosamente distribuite su un letto di detriti. Il senso del dramma, il ruolo centrale della memoria, la sua riflessione profonda e critica nei confronti della realtà urbana si esprimono in maniera corale in questa installazione.

Reinhard Mucha. 'Schneller werden ohne Zeitverlust', veduta dell'installazione alla Galleria Lia Rumma, Milano, 2016. Courtesy Galleria Lia Rumma Milano/Napoli

Reinhard Mucha. "Schneller werden ohne Zeitverlust", veduta dell'installazione alla Galleria Lia Rumma, Milano, 2016. Courtesy Galleria Lia Rumma Milano/Napoli

Un percorso espositivo completo ed esaustivo che testimonia la complessità e la profondità del lavoro di uno dei maggiori artisti europei contemporanei. Il suo lavoro prende in prestito riferimenti diretti e indiretti dalla Minimal Art e dal Postminimalismo così come dal mondo dell’architettura e del design, facendo riferimento al discorso critico sulle istituzioni museali e alle implicazioni che ne derivano, combinandoli alla dimensione intima e privata, propria dell’uomo, ad un forte senso di caducitaà, di transitorietà e di drammaticità.

Reinhard Mucha. 'Schneller werden ohne Zeitverlust', veduta dell'installazione alla Galleria Lia Rumma, Milano, 2016. Courtesy Galleria Lia Rumma Milano/Napoli

Reinhard Mucha. "Schneller werden ohne Zeitverlust", veduta dell'installazione alla Galleria Lia Rumma, Milano, 2016. Courtesy Galleria Lia Rumma Milano/Napoli

Reinhard Mucha crea opere dalla presenza estetica e formale unica e inconfondibile. Grandi “contenitori” al cui interno presenziano immobili porzioni di realtà e di quotidianità. Attimi di mondo che attraverso la loro precisione, estraneità e impersonalità trasmettono tutte le sensazioni di un “tempo alieno”, costantemente in fase di costruzione e decostruzione.


fino al 1 Aprile 2017
Reinhard Mucha. Schneller werden ohne Zeitverlust
Galleria Lia Rumma
via Stilicone 19, Milano