FUHA: Fabrica per Daikin - Notizie - Domus
Fabrica con Formafantasma, “FUHA”
 

FUHA: Fabrica per Daikin

#144 La nuova mostra organizzata da Fabrica con Formafantasma per Daikin è un poetico esercizio progettuale per rappresentare i diversi volti dell’aria. #salone2015

 

Notizie / la redazione di Domus

“FUHA”, l’enigmatico titolo scelto per la mostra che vede Fabrica collaborare con Daikin per il secondo anno consecutivo al FuoriSalone è in realtà una sintesi poetica e rappresentativa del suono del respiro umano: FU è infatti il gesto di soffiare aria fredda dalla bocca, HA quello di soffiare aria calda.

Fabrica con Formafantasma, “FUHA”

Fabrica con Formafantasma, “FUHA”, vista dell'allestimento

“Il brief per questa mostra era disegnare l’aria, pensare come l’aria potrebbe essere protagonista nel design”, spiega Sam Baron, direttore artistico dell’esposizione e direttore del dipartimento Design di Fabrica. “Il risultato è una messa in scena, una narrazione molto poetica di cosa rappresenti l’aria nella nostra vita. Da un albero che cresce all’aria che si trova dentro il nostro corpo, dai risvolti più intimi al mondo: una scala infinita”.

Formafantasma con Sam Baron

Formafantasma con Sam Baron. Photo Davide Prestigiacomo e Milo Mussini

I venti giovani designer coordinati da Formafantasma in veste di art director ospiti e da Giorgia Zanellato hanno firmato le dieci installazione collettivamente, con un colophon altrettanto poetico: una serie di vasi in vetro soffiati da ciascuno di loro e una targhetta che indica i loro nomi e la potenza del proprio respiro.

Le opere in mostra svelano e rendono tangibili le diverse qualità dell’aria: una stampante interattiva mette su carta il movimento del respiro a seconda della capacità polmonare di un utente; il peso dell’aria è reso palese invece da un’installazione che mostra la reciproca tensione di diversi elementi; e, ancora, una serie di disegni in china giapponese rappresenta l’effetto dell’aria nel tempo attraverso un albero che cresce. Anche l’acqua è un elemento presente in mostra: nella grande macchina leonardesca che la rappresenta in sinergia con l’aria, dove un grande ventilatore muove un flusso d’acqua che attiva una serie di ventole più piccole connesse tra loro. guarda il video


14–19 aprile 2015
FUHA – The expression of air
Foro Bonaparte 60, Milano