Appartamento a Tokyo - Architettura - Domus
Ryohey Tanaka, Tokyo Loft
 

Appartamento a Tokyo

Ryohei Tanaka / G architects studio+Teruya Kido / Sumasaga Fudosan, ha ristrutturato un attico nel centro di Tokyo, destinato ad affitti brevi, utilizzando la tecnica della carta washi per le superfici delle pareti e dei soffitti di cemento.

 

Architettura

Questo appartamento unico si trova nel cuore di Tokyo, all’interno di un edificio basso di appartamenti, a un isolato da una strada importante.

Il cliente cercava una posizione strategica nel centro di Tokyo e ha trovato questo appartamento vecchio di 37 anni situato nel sottotetto di un palazzo con soffiti lunghi e inclinati e un interno grezzo.

Ryohei Tanaka / G architects studio+Teruya Kido / Sumasaga Fudosan, Tokyo Loft

Ryohei Tanaka / G architects studio+Teruya Kido / Sumasaga Fudosan, Tokyo Loft

I soffitti inclinati sono stati convertiti in un lucernario, che permette alla luce solare di entrare, con una splendida vista libera della città. Dal momento che questo appartamento deve essere utilizzato come residenza temporanea, abbiamo esaltato il carattere unico della casa e aggiunto un’atmosfera di tipo alberghiero.

Al fine di raggiungere l’armonia tra la soffitta industriale e un’accogliente atmosfera di tipo alberghiero, tecniche di pittura morbida che ricorda la carta tradizionale giapponese washi sono state applicate sulla superficie dei muri e dei soffitti di cemento. Questa trama originale è stata creata con i fogli di resina che vengono normalmente utilizzati come tappetini antiscivolo sotto i tappeti. Questi fogli sono stati tagliati in formato A4, attaccati alle pareti interne e verniciati a spruzzo. Una volta che i fogli sono stati rimossi e apparsa una texture che assomiglia alla trama della carta tradizionale giapponese washi.

Ryohei Tanaka / G architects studio+Teruya Kido / Sumasaga Fudosan, Tokyo Loft

Ryohei Tanaka / G architects studio+Teruya Kido / Sumasaga Fudosan, Tokyo Loft, dettaglio del muro

Questo tipo di residence è una meravigliosa alternativa al settore alberghiero esistente nel centro di Tokyo. È in atto un piano per aumentare questo tipo di appartamenti a Tokyo e questo appartamento è un primo modello di prova per i progetti futuri. Grazie a siti come Airbnb, si è registrato un aumento di popolarità per questo tipo di appartamenti in affitto a breve termine.

Nel corso degli anni ’80, la bolla economica del Giappone ha creato una serie di “edifici matita”. Questi erano strutture snelle e alte costruite per utilizzare piccoli appezzamenti di terreno a Tokyo allo scopo di ottenere la massima redditività. L’idea è di ringiovanire queste strutture già esistenti immettendo nuova vita in vecchi edifici generati dalla città molto tempo fa.


Tokyo loft
Programma: appartamento
Architetto: Ryohei Tanaka / G architects studio + Teruya Kido / Sumasaga Fudosan
Produzione: Sumasaga-Fudosan
Impresa: Takumi Shibata, Yugo Matsuda / Setup
Consulente: Miki Sato
Landscape design: Daisuke Nakayama
Area: 59.06 mq (interno), 28.31 mq (esterno)
Completamento: 2014